[RECENSIONE] La disfatta – Émile Zola

Nell'agosto del 1870, sui campi di battaglia di Sedan si scontrano due civiltà: la Francia del Secondo Impero e la Prussia del nascente imperialismo tedesco. Le conseguenze della disfatta militare francese sono devastanti: la caduta di Napoleone III, l'esperienza rivoluzionaria della Comune di Parigi, la "settimana di sangue". E' l'inizio drammatico di una modernità "scientifica" …

Leggi tutto [RECENSIONE] La disfatta – Émile Zola

Inviti alla lettura – “Agosto 1914”, il Solzenitsyn “dimenticato”… e non solo

di Stefano Basilico In questi giorni di fine agosto, torna alla memoria una lettura non recente: un libro che potrebbe essere classificato come un romanzo storico, che tuttavia collima con studi ed approfondimenti di epoche successive – più propriamente in ambito storiografico – sulla Battaglia di Tannenberg (26-30 agosto 1914). Questo titanico scontro, che ebbe …

Leggi tutto Inviti alla lettura – “Agosto 1914”, il Solzenitsyn “dimenticato”… e non solo

Monica Paolucci – Intervista ad una gladiatrice dei nostri tempi

Cari lettori e care lettrici, esattamente due anni fa usciva La Gladiatrice, una storia del regno di Domiziano, il mio romanzo d'esordio, cui sono molto affezionato. È proprio grazie a La Gladiatrice che ho potuto conoscere una persona straordinaria quale Monica Paolucci, vera e propria gladiatrice dei nostri tempi. Monica mi ha onorato della sua …

Leggi tutto Monica Paolucci – Intervista ad una gladiatrice dei nostri tempi

[RECENSIONE] Il Bargello – Carlos Pérez Casas

Bellissima copertina! Aragona, inverno del 1134. Estranei al succedersi di re e corone, gli abitanti dei villaggi vivono le loro semplici vite. L’inverno non porta solo il freddo e la fame, ma anche la morte. Un gruppo di infami briganti, conosciuti come “gli albari”, si è accampato nei pressi di Lacorvilla e progetta di attaccare …

Leggi tutto [RECENSIONE] Il Bargello – Carlos Pérez Casas

[RECENSIONE] Imperium – Robert Harris

Tra i grandi personaggi dell'antica Roma, nessuno è stato più geniale, astuto e controverso di Marco Tullio Cicerone. Eppure ben pochi avrebbero scommesso sul suo futuro quando, all'età di ventisette anni, scelse di lanciarsi nell'infido e violento mondo della politica, deciso a raggiungere con ogni mezzo l'imperium, il sommo potere statale. Cicerone era un avvocato …

Leggi tutto [RECENSIONE] Imperium – Robert Harris

[RECENSIONE] I tre cavalieri di Roma – Andrea Frediani

L’esercito romano, sotto il principato di Marco Aurelio e Lucio Vero, è impegnato nella difficile conquista dell’impero partico, a Oriente. Tre cavalieri, Tito, Bendix e Magnus, si ritrovano coinvolti nel saccheggio del palazzo reale della capitale Seleucia. Ma dai sotterranei dell’edificio si diffonde una minaccia capace di spezzare qualunque armata: una terribile pestilenza, che costringe …

Leggi tutto [RECENSIONE] I tre cavalieri di Roma – Andrea Frediani

[IL VETERANO] La battaglia di Watling Street. La fine della rivolta di Boudicca

Ultimo appuntamento con la Storia dietro la storia sul mio nuovo romanzo Il veterano - Una storia della rivolta di Boudicca, disponibile su Amazon in formato ebook, cartaceo e gratis su Kindle Unlimited. IL VETERANO - ACQUISTA Negli episodi precedenti (che ti consiglio di recuperare) abbiamo esaminato cause e prodromi della rivolta di Boudicca, la …

Leggi tutto [IL VETERANO] La battaglia di Watling Street. La fine della rivolta di Boudicca

[IL VETERANO] Discorsi – Le parole di Boudicca e di Svetonio Paolino

Abbiamo quasi concluso la rievocazione della rivolta di Boudicca che, nel 61 d.C., fu sul punto di cacciare i Romani dalla Britannia, la cui conquista era iniziata soltanto diciotto anni prima. La rivolta e le devastazioni che la caratterizzarono sono al centro del mio nuovo romanzo Il veterano - Una storia della rivolta di Boudicca, disponibile …

Leggi tutto [IL VETERANO] Discorsi – Le parole di Boudicca e di Svetonio Paolino

[RECENSIONE] Nel nome di Cesare – Andrea Oliverio

Nella guerra civile che nel 49 a.C infiamma Roma, la città di Massilia, con il porto più importante del Mediterraneo settentrionale, assume un ruolo chiave. Per portarla dalla propria parte il Senato, schierato a favore di Pompeo, usa le armi della diplomazia e della corruzione. Cesare invece ricorre alle legioni e la cinge d’assedio. I …

Leggi tutto [RECENSIONE] Nel nome di Cesare – Andrea Oliverio