29-30 maggio 1832: L’ultima notte di Évariste Galois, genio della matematica

Un destino beffardo sembra abbia gravato sulla matematica - in particolare nel campo dell'algebra - nella prima metà dell'Ottocento. In un precedente articolo (Vita di Niels Henrik Abel, sfortunato genio della matematica) vi ho raccontato la storia del matematica norvegese Abel (1802-1829) a cui una condizione originaria di povertà, problemi di salute dalla povertà acuiti e …

Leggi tutto 29-30 maggio 1832: L’ultima notte di Évariste Galois, genio della matematica

I Cartaginesi sacrificavano i bambini? – Il caso dei “tofet”

"I Cartaginesi fanno questo genere di sacrifici e per loro è un atto religioso e legale. Alcuni di essi arrivano a sacrificare i propri figli a Crono, come anche tu probabilmente hai sentito dire."Pseudo Platone nel dialogo "Minosse", IV secolo a.C. Come ben sapete, sono uno scrittore di romanzi storici. Ho deciso di approfondire la …

Leggi tutto I Cartaginesi sacrificavano i bambini? – Il caso dei “tofet”

“Caporetto” – di Alessandro Barbero

Da cent’anni la disfatta di Caporetto suscita le stesse domande: fu colpa di Cadorna, di Capello, di Badoglio? I soldati italiani si batterono bene o fuggirono vigliaccamente? Ma il vero problema è un altro: perché dopo due anni e mezzo di guerra l’esercito italiano si rivelò all'improvviso così fragile? L’Italia era ancora in parte un …

Leggi tutto “Caporetto” – di Alessandro Barbero

13 marzo – 7 maggio 1954: Dien Bien Phu, la fine del colonialismo francese

La battaglia di Dien Bien Phu segnò la fine del secolare dominio francese sulla cosiddetta "Indocina", ovvero il nome con cui qui in Occidente si sommavano insieme gli attuali paesi di Vietnam, Laos e Cambogia. In questo articolo, non ho l'ambizione di raccontare l'intera battaglia, ma illuminare alcuni singoli aspetti: dalla strategia alla logistica, dall'eroismo …

Leggi tutto 13 marzo – 7 maggio 1954: Dien Bien Phu, la fine del colonialismo francese

Un giorno come oggi – 16 marzo 37 d.C., muore Tiberio, secondo imperatore di Roma

16 marzo 37 d.C., muore a Miseno (Napoli) Tiberio Giulio Cesare Augusto, il secondo imperatore di Roma. di Stefano Basilico “Uno dei più grandi, e dei più infamati, imperatori di Roma”, secondo l'interpretazione di Concetto Marchesi (1878-1957), eccelso latinista italiano. Un personaggio tormentato e complesso, non meno che una delle figure-chiave nella storia di Roma, …

Leggi tutto Un giorno come oggi – 16 marzo 37 d.C., muore Tiberio, secondo imperatore di Roma

[SAGGIO] Gladiatori: I protagonisti del primo Talent Show della storia – Niccolò Arcangeli

Quanto guadagnavano i gladiatori? È possibile fare un paragone con gli ingaggi dei moderni idoli sportivi? Come funzionava il loro ranking? Questo libro si propone di dare delle risposte alle mille e più domande che circondano quel mondo di sangue e violenza. Partendo dal mito ed analizzando fonti storiche e studi recenti, l'indagine tenta di …

Leggi tutto [SAGGIO] Gladiatori: I protagonisti del primo Talent Show della storia – Niccolò Arcangeli

[STORIA] Commodo, discesa nella follia

Articolo apparso sulla pagina Historia universal para no dormirTraduzione di Alice Croce Ortega Ormai 22 anni fa, Hollywood ha portato questo personaggio e le sue macchinazioni sul grande schermo con il pluripremiato “Il Gladiatore”: in questo film, Commodo è rappresentato come uno psicopatico politicamente ambizioso che uccide il proprio padre in un impeto di rabbia. …

Leggi tutto [STORIA] Commodo, discesa nella follia

[Historia] Cómodo, descenso a la locura

Artículo de Historia universal para no dormirTraducción de Alice Croce Ortega Hace 22 años Hollywood llevo a la pantalla grande a este personaje y sus maquinaciones en la multi premiada cinta “Gladiador”. Ahí, Cómodo es retratado como un psicópata políticamente ambicioso que asesina a su propio padre en un ataque de ira. Y, se lo …

Leggi tutto [Historia] Cómodo, descenso a la locura

Percorso nell’arte etrusca – Dall’Italia preromana ad oggi

La civiltà etrusca ha goduto, storicamente, di una sorte particolare: quella di divenire antica già in epoca classica. I Romani di età tardo-repubblicana ed imperiale, consapevoli che non poco della loro civiltà – dall’aruspicina alla simbologia del potere, dall’urbanistica ad un’intera dinastia regnante – proveniva proprio dalle sviluppate città della Dodecapoli, furono i primi "etruscologi" …

Leggi tutto Percorso nell’arte etrusca – Dall’Italia preromana ad oggi

[IL CREPUSCOLO DI COMMODO] L’assassinio di Commodo per mano dell’atleta Narcisso

Cari lettori e care lettrici, eccoci con un altro appuntamento sulla Storia dietro la storia del mio nuovo romanzo Il crepuscolo di Commodo - Il romanzo degli ultimi pretoriani. Nei precedenti appuntamenti abbiamo approfondito la battaglia del "Miracolo della pioggia", la storia del regno di Commodo e molto altro. Trovate tutti gli altri articoli nella …

Leggi tutto [IL CREPUSCOLO DI COMMODO] L’assassinio di Commodo per mano dell’atleta Narcisso