Invito alla lettura: Sergio Valzania

di Stefano Basilico Ci sono date che nel corso della storia hanno la curiosa proprietà di ripetersi, proponendo nel corso delle diverse epoche avvenimenti – spesso, battaglie – epocali: nel senso che segnano il passaggio tra fasi e periodi nel dipanarsi delle vicende di nazioni e popoli. Gli esempi potrebbero essere innumerevoli. A paradigma, potremmo …

Leggi tutto Invito alla lettura: Sergio Valzania

8-12 agosto 117 d.C.: La sospetta morte di Traiano, l’Optimus Princeps

Traiano stava allestendo una nuova spedizione in Mesopotamia, ma poiché fu colto dalla malattia, intraprese la navigazione di ritorno per l'Italia, e lasciò in Siria Publio Elio Adriano con l'esercito... Traiano s'ammalò, com'egli stesso sospettava, a causa dell'assunzione di un veleno, oppure, come altri invece affermano, per il blocco del flusso sanguigno che annualmente defluisce …

Leggi tutto 8-12 agosto 117 d.C.: La sospetta morte di Traiano, l’Optimus Princeps

2 agosto 216 a.C. – Il disastro di Canne e la riscossa di Scipione

«Sulla mia coscienza, non abbandonerò la repubblica del popolo romano e non permetterò che lo abbandoni un altro cittadino romano; se consapevolmente verrò meno al giuramento, allora, Giove Ottimo Massimo, possa tu dare la morte più orribile a me, alla mia casa, alla mia famiglia e a ciò che possiedo. Pretendo che tu, Lucio Cecilio, …

Leggi tutto 2 agosto 216 a.C. – Il disastro di Canne e la riscossa di Scipione

[SAGGIO] Per un pugno di barbari – Marco Cappelli

L’Impero romano è a pezzi, diviso in tre parti. I barbari saccheggiano impunemente le sue città e province, le pestilenze falcidiano la sua popolazione, l’inflazione galoppante distrugge la sua economia. Un imperatore debole siede nella sua capitale in Nord Italia, sempre più impotente di fronte alle tempeste della storia. Dei capi semibarbari sono pronti a …

Leggi tutto [SAGGIO] Per un pugno di barbari – Marco Cappelli

[SAGGIO] “Storia economica e sociale dell’impero romano” di M. Rostovtzeff

Introduzione alla “Storia economica e sociale dell’impero romano” di M. Rostovtzeff[1] La "Storia economica e sociale dell'Impero romano" di Rostovtzeff è una delle opere più importanti di storia antica apparse nel Novecento. Il volume è arricchito da un cospicuo materiale inedito di grande interesse, in particolare le note a margine fatte sull'edizione italiana dallo stesso …

Leggi tutto [SAGGIO] “Storia economica e sociale dell’impero romano” di M. Rostovtzeff

[SAGGIO] Augusto figlio di Dio – Luciano Canfora

Al tempo di Marco Aurelio, un colto funzionario egiziano, Appiano di Alessandria, sentì il bisogno di scrivere per un pubblico orientale una Storia di Roma, in larga parte incentrata sulle guerre civili e soprattutto sulla carriera di Augusto. Per il periodo successivo alla morte di Cesare (15 marzo 44 a.C.) è la nostra fonte più ampia …

Leggi tutto [SAGGIO] Augusto figlio di Dio – Luciano Canfora

[RECENSIONE] Le tre legioni – Robert Fabbri

9 d.C. Nella foresta di Teutoburgo, in un paesaggio segnato da burroni, querce centenarie e torrenti che scorrono lungo sentieri scoscesi, Arminio, alla testa di un esercito formato da sei tribù di germani, ha annientato tre legioni romane. Quasi ventimila uomini hanno perso la vita, massacrati senza pietà dai barbari. Il tradimento di Arminio ha sconvolto …

Leggi tutto [RECENSIONE] Le tre legioni – Robert Fabbri

[STORIA] I grandi Romani dimenticati

In questo articolo raccolgo il contenuto di quattro post apparsi l'anno scorso sulla pagina Facebook del blog, che invito a seguire per non perdere niente di quello scrivo! Ci occupiamo di quattro antichi Romani che compirono grandi imprese ai loro tempi ma che, per un motivo o per un altro, sono poi stati "dimenticati" dal …

Leggi tutto [STORIA] I grandi Romani dimenticati

[STORIA] 11 gennaio 49 a.C.: Cesare attraversa il Rubicone

  L'attraversamento da parte di Cesare del fiume Rubicone in armi (e sottolineo in armi) è senza dubbio uno degli avvenimenti più importanti della storia romana. Il fiume Rubicone, infatti, segnava il confine sacro del pomerium oltre il quale un magistrato non poteva guidare le sue truppe. Tale pomerium, prima limitato alla città di Roma, era stato …

Leggi tutto [STORIA] 11 gennaio 49 a.C.: Cesare attraversa il Rubicone